gomma rovinata

Quali gomme montare? Che pressioni usare? Le mie gomme sono ancora buone?
Discussioni generali sulle gomme.

gomma rovinata

Messaggioda Frankie Tsi » sab ott 18, 2014 12:26 am

gomma distrutta 3.jpg
gomma distrutta 3.jpg (157.71 KiB) Osservato 6897 volte



ciao a tutti
qualcuno sa mica come ho fatto a conciare così una gomma (ant. sx)
con solo due turni a franciacorta??
assetto stock
pressioni ant. e post. 2.3 bar prima di entrare e 2.8 bar ant e 2.6 post. in uscita.
ho già girato altre volte li (con altre gomme sempre stradali) anche con pressioni
più basse e si, si rovinavano ma non così e in così poco tempo..
Avatar utente
Frankie Tsi
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven ott 17, 2014 8:03 pm

Re: gomma rovinata

Messaggioda Losna 61 » ven ott 31, 2014 11:34 am

Con che macchina giri? Certamente una TA o, al limite, una 4x4, ma non credo....

L'anteriore sinistra è certamente la più sollecitata a FC.
Ti consiglio di comprarti 4 cerchi e montarci 4 semislick (Toyo R888, Yoko A048, Kuhmo V70...).
A me accadde la stessa cosa con le stradali su una Swift Sport anni fa: anzi, peggio, mi mancavano pezzi di battistrada su tutta la larghezza, non solo sulla spalla, sulla spalla arrivai a "metter fuori" la carcassa metallica. Risolto con 4 cerchi+R888.

Poi ti conviene probabilmente abbassare le pressioni. La pista fa scaldare molto la gomma, e quindi dovresti fermarti dopo qualche giro ed abbassare le pressioni a caldo fino al livello consigliato a freddo dal libretto, o al massimo mezzo bar sopra. Poi ricordati di rigonfiarle quando torni a casa.
Con le semislick si usano pressioni ancora più basse.
In generale la pressione è funzione del peso del mezzo: tanto più è leggero, quanto minore deve essere la pressione, e comunque, in pista, va sempre regolata a caldo.
Avatar utente
Losna 61
 
Messaggi: 12
Iscritto il: ven mag 23, 2014 1:10 pm

Re: gomma rovinata

Messaggioda Frankie Tsi » ven ott 31, 2014 6:52 pm

ciao !! si trazione anteriore una golf 1.4 200cv
Mi girano un pò perchè erano mesi che aspettavo un clima un po più freddo
proprio per farle durare e usarle tutto inverno in pista..
grazie comunque per i consigli mi piacerebbe farmi 4 semislick... ma ci vuole
troppo grano ora non è il momento, anche perchè mi hanno detto che dovrei
cambiare anche assetto perchè il mio attuale stock è troppo morbido e non ne
varrebbe la pena..
Avatar utente
Frankie Tsi
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven ott 17, 2014 8:03 pm

Re: gomma rovinata

Messaggioda Alberto Naska » ven ott 31, 2014 7:09 pm

Per quanto possa servire...io una volta ho girato a Franciacorta con una 500L da 69 cavalli a noleggio
https://www.youtube.com/watch?v=bKxZ852UPAg
(mi sono divertito come un matto, tra l'altro) con gomme stradali.
Dopo 3 turni erano completamente distrutte e la macchina, poi, non andava neanche dritta in autostrada. A SX si erano staccati i tasselli in alcuni punti. La cosa incredibile è che quando gliel'ho riportata indietro non hanno neanche guardato le gomme ahahahah (ovviamente non sapevano che ci fossi andato in pista)

Se scanni come una bestia, le stradali fanno quella fine in pista...
Avatar utente
Alberto Naska
 
Messaggi: 237
Iscritto il: gio feb 21, 2013 1:01 pm

Re: gomma rovinata

Messaggioda Losna 61 » lun nov 03, 2014 11:00 am

Frankie Tsi ha scritto:ciao !! si trazione anteriore una golf 1.4 200cv
Mi girano un pò perchè erano mesi che aspettavo un clima un po più freddo
proprio per farle durare e usarle tutto inverno in pista..
grazie comunque per i consigli mi piacerebbe farmi 4 semislick... ma ci vuole
troppo grano ora non è il momento, anche perchè mi hanno detto che dovrei
cambiare anche assetto perchè il mio attuale stock è troppo morbido e non ne
varrebbe la pena..



Guarda, in realtà montare le semislick non richiede NECESSARIAMENTE di fare un assetto dedicato. Io, con la Swift Sport, mantenni ammortizzatori e molle di serie, l'unica cosa fu montare il "magic camber" per avere MEZZO grado in più di camber negativo (una 50ina di euro). Anche perchè un assetto troppo camberato (utile in pista) ti porterebbe a consumare male le gomme su strada.
Se intendi andare in pista anche solo poche volte all'anno, semislick e cerchi dedicati si rivelano presto un risparmio più che una spesa (perchè le stradali in pista si distruggono). Inoltre potresti montare cerchi, magari usati, di diametro inferiore (occhio agli ingombri dei freni, però!), risparmiando così sia sul costo dei cerchi che delle gomme. Su Swift costavano meno le semislick (Toyo R888) che le stradali (Goodyear Eagle F1, quindi gomme non economiche, ma certamente non top di gamma).
Avatar utente
Losna 61
 
Messaggi: 12
Iscritto il: ven mag 23, 2014 1:10 pm

Re: gomma rovinata

Messaggioda Frankie Tsi » lun nov 03, 2014 7:29 pm

Grazie proverò a fare preventivi per gomme e cercare un set di cerchi usati
:mrgreen:
Avatar utente
Frankie Tsi
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven ott 17, 2014 8:03 pm

Re: gomma rovinata

Messaggioda MatteoBregolin » mar gen 16, 2018 12:13 am

Alberto Fontana ha scritto:Per quanto possa servire...io una volta ho girato a Franciacorta con una 500L da 69 cavalli a noleggio
https://www.youtube.com/watch?v=bKxZ852UPAg
(mi sono divertito come un matto, tra l'altro) con gomme stradali.
Dopo 3 turni erano completamente distrutte e la macchina, poi, non andava neanche dritta in autostrada. A SX si erano staccati i tasselli in alcuni punti. La cosa incredibile è che quando gliel'ho riportata indietro non hanno neanche guardato le gomme ahahahah (ovviamente non sapevano che ci fossi andato in pista)

Se scanni come una bestia, le stradali fanno quella fine in pista...


Scusami l'ignoranza ma Franciacorta ha un'asfalto particolarmente abrasivo? Un'anno e mezzo fa feci un'ora filata ad Adria in pieno Luglio e le gomme non ne uscirono molto consumate.
Avatar utente
MatteoBregolin
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun gen 15, 2018 1:10 am

Re: gomma rovinata

Messaggioda Roberto Marsero » mar gen 16, 2018 1:41 pm

L'abrasività dell'asfalto varia da piasta a pista. Devi considerare però anche umidità (se asciutto, bagnato) ma soprattutto la temperatura. PIù è caldo più è facile mangiare la gomma. Infatti quando sale la temperatura si va su mescole più dure. Ti faccio un esempio. All'ultima gara che ho fatto (rally) abbiamo fatto 36 km tortuosissimi di prove speciali con 4 gomme Toyo da asciutto omologate FIA con acqua e fango sulla strada. Risultato gomme praticamente ancora nuove.
Avatar utente
Roberto Marsero
 
Messaggi: 8
Iscritto il: dom dic 17, 2017 6:55 pm

Re: gomma rovinata

Messaggioda Frankie Tsi » gio gen 18, 2018 6:52 pm

dopo 'na gomma distrutta in due turni adesso giro con pressioni (anteriori) più alte.. 2.6/2.7bar (con un manometro scrauso ma i mezzi che ho son quelli..)a fine turno sono a più di 3 bar... ma almeno non perdo pezzi di battistrada... Poi ho provato le federal 595 evo, un'altra cosa, belle rigide la macchina risponde meglio e in curva sembrava di volare!! dopo un onorato servizio le ho cambiate da poco con federal 595 r-sr... non le ho ancora provate sul serio ma mi aspetto molto da loro.... il 4 febbraio a franciacorta 2 turni e vediamo !!!
Avatar utente
Frankie Tsi
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven ott 17, 2014 8:03 pm

Re: gomma rovinata

Messaggioda Roberto Marsero » ven gen 19, 2018 1:23 pm

Probabilmente le pressioni che il tuo manometro indica sono superiori a quelle reali. Mi è capitato di usare manometri di altri tutti con lo stesso problema, segnavano 0.2-0.3 bar in più, che è tantissimo. Risultato ti ritrovi con la gomma molto più sgonfia del dovuto e quindi si mangia veramente tanto. Le gomme stradali sono molto morbide di carcassa.
Avatar utente
Roberto Marsero
 
Messaggi: 8
Iscritto il: dom dic 17, 2017 6:55 pm

Prossimo

Torna a Gomme

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron